Scauri, 1 Luglio 2012: parte il Trenino del turista:

Comitato Promotore sviluppo sociale, Lega Navale di Scauri e sezione sud pontina
dell’associazione House-Hospital, con la Ludoteca di Scauri, danno il via, dal 1 Luglio
2012 alle corse del trenino turistico. Ogni giorno alle ore 18.00 partirà, da uno dei
Lidi del nostro meraviglioso lungomare, un trenino per grandi e bambini che porterà i turisti a visitare i più bei luoghi del nostro territorio. Il martedi verso i luoghi storici di Pulcherini e Tufo, il venerdi si visiteranno i meravigliosi panorami di Santa Maria infante, e così via. Insomma, un piccolo ticket da pagare a bordo e poi l’ebbrezza del viaggio in treno, non uno ad alta velocità ma quello che sbuffa e ti permette di vivere le bellezze del nostro territorio.

Scauri, II° Edizione della FESTA DEGLI ARTISTI – 30 giugno 2012

Sabato 30 giugno, II° edizione della Festa degli Artisti a Scauri. Organizzata dal Comitato Promotore sviluppo sociale, dalla Lega Navale di Scauri e dalla sezione sud pontina dell’associazione House-Hospital sarà allestita, presso la località “scogliera” al Monte d’Oro, una mostra con i lavori degli artisti che hanno già aderito o che vorranno ancora farlo. Con la collaborazione della Darsena di Scauri, la Ludoteca, la Cooperativa P.O.D.A. e con il patrocinio del Comune di Minturno e della regione Lazio la manifestazione sarà rallegrata da gruppi di sbandieratori e da punti di ristoro per passare una giornata serena tra l’arte ed il divertimento.
Saranno presenti autorità civili e militari. Quadri, sculture, poesie ed altre forme  di espressione artistica saranno i protagonisti di questa seconda edizione che speriamo abbia la stessa fortuna della precedente edizione. Chi, dilettante o professionista,artista affermato o sconosciuto volesse presentare al pubblico la propria produzione può telefonare al 3395256066.

Formia, Bambini: la prenacchiosa

Venerdì 29 giugno alle ore 18 nel giardino dell’Hotel Castello Miramare sarà presentato il libro La Pennacchiosa, una antica fiaba narrata ai bambini (e agli adulti che hanno memoria della loro infanzia) Commenteranno la lettura il dott. Sandro Bartolomeo (Neuropsichiatra infantile)e il dott. Giuseppe Errico (Psicologo)

Per quanto c’è dato sapere la fiaba La Pennacchiosa è qui pubblicata per la prima volta. Naturalmente, come spesso accade nelle novelle popolari, essa contiene elementi appartenenti anche ad altre storie: le tre sorelle, il sale, i vestiti di indicibile bellezza, la fanciulla cacciata dal padre, il principe malato d’amore, la fuga dal ballo… Uno o anche due di essi si trovano, diversamente articolati, in tanti racconti tradizionali o letterari, ma ci sembra che in La Pennacchiosa essi si combinino in modo particolarmente armonioso e con una mirabile accuratezza nella definizione dei passaggi narrativi. La lingua usata dalla narratrice non ha più le tonalità dialettali di chi l’ha narrata a lei negli anni venti del secolo scorso, ma ha mantenuto certo la cadenza lineare ed esplicativa tanto adatta ai bambini.

Il libro è arricchito dai bellissimi disegni di Virginia Bartoli.

 

Narrata da Liliana Casprini

La Pennacchiosa mi è stata raccontata a Stia, nel Casentino, negli anni venti da Rosa, la mia tata. Io l’ho raccontata alle mie figlie e loro l’hanno raccontata ai loro figli, e i loro figli l’hanno raccontata ai miei bisnipoti.

Se la mia carissima Rosa potesse vedere questo libro e sapere quanta gioia mi ha dato raccontandomi mille volte questa fiaba, ne sarebbe tanto felice.

                                            

 

Fotografia ,Castelnuovo Parano: concorso fotografico “FOTORACCONTO: scrivere con la luce”

“La fabbrica delle parole” associazione culturale di Castelnuovo Parano , dalla quale prende il nome l’omonima manifestazione estiva, quest’anno giunta alla sua dodicesima edizione ; organizza un concorso fotografico patrocinato oltre che dal comune di Castelnuovo Parano , da importanti enti quali Regione Lazio assessorato alla cultura – Provincia d Frosinone- Università La Sapienza ed Università di Cassino.
Il concorso “Fotoracconto – scrivere con la luce” è aperto a tutti i fotografi, professionisti o dilettanti, purchè abbiano compiuto 18 anni .
Termine ultimo della presentazione 26 luglio 2012
Inaugurazione mostra 10 agosto 2012
Premiazione concorso 11 agosto 2012

I Premi saranno :
1 ° classificato
Mostra Personale della durata di una settimana presso la Galleria 291 Est di Roma

2° classificato
Pubblicazione della foto come copertina di un’opera edita a cura della casa editrice Campi di carta

3 ° classificato
Abbonamento annuale al National Geographic

Il tema del concorso :
La fotografia come mezzo narrativo.
L’immagine può essere considerata un sistema di scrittura complessa e allo stesso tempo sintetica, capace di costruire atmosfere e dinamiche così come la letteratura, chiediamo quindi ai nostri partecipanti di raccontarci una storia attraverso le immagini, le emozioni, i colori che sapranno cogliere con il loro scatto.

REGOLAMENTO

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

per informazioni scrivere a lafabbricadelleparol@libero.it

 

 

 

Pittura, Formia: 5 artiste affermate esporranno le loro opere alla Torre di Mola, il 23 e 24 Giugno dalle 18 alle 22:30

Formia, Torre di Mola: Soliste in concerto

Guest Star sarà Lara Artone artista divenuta famosa a livello internazionale per i suoi libri illustrati per l’infanzia come ad esempio “Why do you call me a barbarian” (“Perché mi chiami barbaro”) pubblicati da: Edizioni Vaticane, per il J. Paul Getty Museum di  Los Angeles , per l’Oxford University Press, e per Erma di Bretschneider. Ha lavorato  come disegnatrice di cartoni animati in Rai,   e i suoi quadri sono stati esposti in tutt’Italia. Ha inoltre vinto un primo premio come miglior copertina al Premio Internazionale Città di Salerno, Creatività e Scienza per il libro “Gli Angeli di Rock Castle”. Attualmente è responsabile Pittura ed Illustrazione dell’Associazione Culturale Aquadro, per la quale sta promuovendo un corso di pittura creativa per bambini.

Sempre dell’Associazione Aquadro,esporrà la responsabile Arte Anna Martone, pittrice nota per i suoi quadri a soggetto naturale e marino al punto da essersi classificata seconda al premio dell’associazione internazionale Inner wheel “sulla riva”. Ha avuto riconoscimenti anche nel premio internazionale “La Mimosa” indetto dall’associazione “Italia Nostra” e ha partecipato alla realizzazione di vetrate artistiche presso la chiesa di San Giuseppe Artigiano in Roma. I suoi dipinti sono a olio su tela o masolite. Attualmente è la Referente della sezione Arte della Fidapa di Formia, oltre che Responsabile Arte dell’Associazione Aquadro.

Le altre artiste che esporranno saranno Sonia Carpenet, affermata artista di cui Renato Filippelli Scriveva: “Pur essendo giunta alla piena signoria delle tecniche del disegno, come si rileva dalla estrema finezza di certa lineatura, legata a un lucido progetto di decantazione timbrica e tonale, Sonia rifiuta il figurativo, come mero rispecchiamento o meccanica mimesi, e persegue il fine della lettura lirico-simbolica del mondo.” Liliana Farina, Premiata tra l’altro al premio Tulliola per il suo “Crepuscolo”, professoressa di Lettere affermata anche come poeta, e Antonietta Ascione di cui pasquale Maffeo scrive “La sciolta mano dell’Ascione e la sua maestria nel dosare il colore si sono qui omologati in esiti di sicura tenuta compositiva, di salda coesione tonale ”

La cornice dell’evento sarà la Torre di Mola di Formia.

Tutti invitati, il 23 e 24 Giugno dalle ore 18 alle ore 22.30

 

Gaeta, Sport: XXIV edizione del Meeting Internazionale di …. non solo pallamano

 

 

Partiti.

Inizia così la sezione in piazza della XXIV edizione del Meeting Internazionale di …. non
solo pallamano oramai vero simbolo della vocazione sportiva della città di Gaeta con il Torneo
Interdisciplinare Giovanile “Il Campanile”. Da un’idea di Nino Arena ed Antonio Viola sono scesi
in campo 40 ragazzi under 12 della PGS Don Bosco e del CUS Cassino che attraverso un mini
torneo di pallamano e calcetto si stanno contendendo la mitica coppa. Il tutto nel rispetto delle
nuove direttive del CONI che vede nella multidisciplinarietà la possibilità di ampliare le conoscenze
motorie e sociale delle nuove generazioni di atleti. Ragazzi del 1999 – 2000 – 2001 hanno composto
4 squadre: Germania – Ucraina – Portogallo – Spagna. Le gare si sono svolte su due tempi da 20
minuti cad. In ogni tempo si è giocato 10 minuti a calcetto e 10 a pallamano. Una sorpresa vedere
tanti ragazzi per la prima volta giocare a pallamano districandosi bene e dando vita ad appassionanti
azioni di gioco. I risultati della prima giornata:
Calcio a 7
Germania – Ucraina 4 / 1
Portogallo – Spagna 7 / 1
Pallamano
Germania – Ucraina 1 / 2
Portogallo – Spagna 3 / 2.

Alle ore 20.00 è iniziato anche il torneo di Calcetto Amatoriale
Intanto si sono definiti i calendari del torneo di Calcetto V Memorial Damiano Dolcino e dei tornei
di pallamano.
Dice Stefano Brunelleschi “ è un onore per me essere stato chiamato da Antonio Viola a dare una
mano al Calise per farlo diventare ancora più grande. Ritornare a Gaeta dopo la mitica promozione

in seria A ,del 1981 mi ha emozionato e mi ha fatti ricordare momenti meravigliosi che vorrei
ripetere , oggi, nel Calise, aggiungendo all’ottima organizzazione sportiva anche un grande “
HAPPY VILLAGE “ !

Non ha deluso le aspettative la prima serata del Happy Village con l’Intrattenimento Musicale e
la 1° Edizione “ Gara di Karaoke con cover Renato Zero e la prima serata per DJ “ Balli sotto le
stelle “
Mentre giovedì la parte spettacolo prevede la GARA di BALLO la seconda serata per DJ “

 

Minturno, Arte: parte il corso di pittura creativa per bambini

Sarà Lara Artone, affermata artista a livello internazionale  a tenere il primo corso di pittura Creativa per bambini organizzato dall’associazione Culturale Aquadro.

L’artista Lara Artone  ha lavorato  come disegnatrice di cartoni animati in Rai,  come illustratrice per l’infanzia per varie edizioni ad esempio: Edizioni Vaticane, per il J. Paul Getty Museum di  Los Angeles , per l’Oxford University Press, e per Erma di Bretschneider e i suoi quadri sono stati esposti in tutt’Italia.

Tale Corso  ha lo scopo di sensibilizzare i bambini all’arte, e di far sviluppare in loro la fantasia e  la capacità espressiva tramite il disegno e la pittura.

Il corso terminerà con una mostra finale delle opere dei bambini.

Per informazioni potete scrivere a info @ golfogaeta.it (levando gli spazi)

Il Presidente dell’Associazione Culturale Aquadro

Alfonso Artone

Formia, diritti umani: Martedì 19 giugno ore 17.30 Presentazione Rapporto Annuale 2012 QUI

Per il quarto anno consecutivo, il gruppo 277 di Formia presenterà il nuovo Rapporto Annuale di Amnesty International, con la collaborazione de “La Libreria di Margherita” a Formia il prossimoMARTEDI 19 GIUGNO ore 17.30 QUI

Il Rapporto annuale di Amnesty International 2012 …documenta la situazione dei diritti umani in 155 paesi e territori nel 2011 e mostra come lo scorso anno la richiesta di diritti umani sia riecheggiata senza sosta in ogni angolo del pianeta.

Interverrà RICCARDO NOURY, portavoce della Sezione Italia di Amnesty International

Questo è l’appuntamento che conclude la stagione di presentazioni 2011/12 in libreria dedicata alla “bellezza” vedi sito www.lalibreriadimargherita.com 
Le presentazioni andranno in pausa estiva ma la libreria sarà aperta tutta l’estate per Voi … anche online!

6 Giugno 2012: Escursione alla cima del Redentore per ammirare il Transito di Venere davanti al Sole

Sveglia notturna alle ore 2.30 di mercoledì 6 giugno 2012 danno il via ad un’esperienza davvero che è rimasta nel cuore. Il Gruppo Astrofili Minturno (GAM) inizia una bellissima escursione con destinazione Redentore su ai Monti Aurunci, Formia. Tutto questo per seguire un rarissimo fenomeno astronomico che si ripetrà tra 105 anni.

La mattina del 6 giugno erano presenti su alla vetta oltre ai ragazzi del GAM, i ragazzi del CAI Esperia e le telecamere di Telegolfo RTG che ha concesso all’intero evento un bellissimo servizio mandato in onda domenica scorsa sulla rete televisiva locale.

Il Gruppo Astrofili Minturno ha documentato e seguito lo spettacolare passaggio di Venere che consiste appunto nel passaggio del disco del pianeta Venere davanti l’incandescenza del Sole. Le persone che hanno partecipato dal vivo hanno potuto ammirare il transito grazie ad un binoclo Magellano 20×80 con filtri appositamente costruiti e grazie ad uno dei telescopi del GAM con filtro Astrosolar montato sull’obiettivo principale.

Grande entusiasmo ha suscitato in tutti i partecipanti questo fenomeno astronomico raro. Tutte le foto e il video registrato sono repribili sul sito www.astrominturno.it

 

Giuseppe Conzo

Scauri: Nasce il premio Dragut, per promuovere la rinascita territoriale e culturale dell’area Laziale di Minturno-Scauri

 Il Gruppo Facebook Scauresi Scauresi ha istituito  per l’anno 2012 il Premio Dragut, per promuovere la rinascita territoriale e culturale dell’area Laziale di Minturno-Scauri

Il Premio DRAGUT nasce grazie alla volontà civile e gratuita di un gruppo di persone che si sono incontrate su internet, coagulate attorno ad un’idea semplice: creare un “evento” che possa contribuire a far “rinascere” la cultura, la coscienza e l’amore verso tutta l’area di Minturno-Scauri.

Dragut era un pirata vissuto cinque secoli fa, un sanguinario, un depredatore. Perché assegnare un Premio a suo nome, allora? Perché, semplicemente, “grazie” a lui questo luogo ha saputo trovare le energie per unirsi e per combattere la violenza e lo spoglio della cultura, e ha saputo rinascere.

L’intento, quindi, è di far nascere nelle persone uno spirito di condivisione delle proprie coscienze, delle proprie memorie, dei propri sogni riguardanti questo meraviglioso luogo.

Ma non solo. Il Premio infatti si rivolge anche a tutte le Associazioni del territorio per farle incontrare tra loro, per farle cooperare e soprattutto per farle conoscere ai cittadini.

Le Associazioni che collaborano con il Premio Dragut si impegnano a divulgare l’iniziativa tramite i loro canali di comunicazione e avranno uno spazio all’interno della cerimonia di premiazione, potendo presentare ai cittadini i loro scopi e le loro iniziative.

Il Premio non è a scopo di lucro e non ha scopi di rappresentanza politica.

PER PARTECIPARE

  

ORGANIZZAZIONE DEL PREMIO:

1) Si prevedono tre sezioni: Fotografia (max 1), Poesia (max 1), Racconti (1, di max tre cartelle).

2) I lavori dovranno contenere riferimenti culturali, storico o ambientali del territorio di Minturno-Scauri

3) Il premio è rivolto a tutti, senza limiti di età. L’iscrizione è gratuita.

4) La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata al 15 agosto 2012

5) La data e le modalità della premiazione verranno comunicate a seguire direttamente ai vincitori e tramite comunicato stampa.

6) Le decisioni della giuria sono insindacabili.

7) Il vincitore di ciascuna sezione riceverà in premio un e-reader.

8 )  I lavori dovranno pervenire unicamente via mail all’indirizzo premiodragut@libero.it

9) le Associazioni interessate a patrocinare l’evento possono inoltrare richiesta formale via mail.

Per informazioni inviare una mail o telefonare al 3385882519.