Formia, FESTIVAL DEI TEATRI D’ARTE MEDITERRANEI VIII EDIZIONE

Dal 30 agosto al 2 settembre l’ottava  edizione del FESTIVAL DEI TEATRI D’ARTE MEDITERRANEI, organizzato e promosso dal TEATRO BERTOLT BRECHT di Formia e da TEATRI D’ARTE MEDITERRANEI con la collaborazione attiva del TEATRO DELL’ACQUARIO DI COSENZA, prevede letture, spettacoli, serenate, concerti,  un ricco programma che coinvolgerà i luoghi più preziosi e al tempo stesso anche quelli più degradati della città.

Dalle incantevoli suggestioni delle letture delle tragedie greche di Euripide, presso le rovine della villa di Mamurra, nello splendido PARCO REGIONALE DI GIANOLA, alle riflessioni di Giovanni Falcone, presso l’ex discoteca SEVEN UP, luogo degradato e simbolo, per lungo tempo, del potere delle cosche nel nostro territorio.

Ma non solo letture, anche spettacoli con una panoramica ampia dedicata al teatro/laboratorio, con gli spettacoli realizzati dai corsi della scuola di Teatro del Bertolt Brecht e dal Laboratorio tenuto nell’Istituto Professionale di Formia , selezionato tra i tanti che il Brecht tiene in tutto il territorio. Il FESTIVAL, alla sua ottava edizione, è dedicato quest’anno al rapporto tra musica e teatro, ai classici, ai sogni,  all’alba, al tramonto, al cibo. Nello snodarsi del programma si potranno rintracciare le varie passioni.

Passione politica quella invece di Antonio Gramsci che a Formia, nella ex clinica Cusumano, soggiornò nell’ultimo anno di vita e del quale si leggeranno le LETTERE DAL CARCERE .

Ed ancora improvvise incursioni nella città di artisti e musicisti che dedicheranno serenate agli artigiani, ai pescatori ed alle casalinghe che affolleranno i mercati rionali della città.

Il tutto ogni sera si chiuderà  con la degustazione delle freselle del forno di Rosalia.

Davvero incantevole la cornice delle letture all’alba presso le ROVINE DI MAMURRA AL PARCO REGIONALE DI GIANOLA dove, in uno scenario mozzafiato, prenderanno vita i versi di Euripide  che narrano della tragedia di Alcesti e di Medea.
Ma ancora luoghi dimenticati, caduti nell’oblio del tempo e della incapacità di conservare e rispettare la memoria degli spazi abitati dagli uomini e dalle donne, dalle loro fatiche, e allora leggeremo presso IL PORTICCIOLO CAPOSELE , all’ingresso inaccessibile della Villa privata che contiene le meraviglie della villa di Cicerone e che sono vietate  a tutti,  luogo lasciato in un oblio inaccettabile.

Un Festival è occasione e spazio ideale, per raccontare i luoghi della città e del territorio, non solo vetrina artificiale e artificiosa o palcoscenico per l’ultima star televisiva, non solo prodotto da vendere al turista di passaggio, ma racconto autentico, con le parole, i gesti, i suoni, degli artisti, dei poeti, degli attori e dei teatranti che narrano e narrando riportano in vita quel senso di comunità che, a noi sembra, stiamo a poco a poco smarrendo.

Il FESTIVAL DEI TEATRI D’ARTE MEDITERRANEI, nato nel 2005, è alla sua ottava edizione e vive  solo grazie alla volontà degli organizzatori, degli artisti e degli spettatori , di non far perdere alla città di Formia e a tutto il territorio, un appuntamento di prestigio, che coinvolge compagnie nazionali e internazionali e soprattutto la città, il territorio, la sua gente .

PROGRAMMA SU www.teatrobertoltbrecht.it   e su www.sipario.it

 

Premio Baia di Monte d’Oro – Scauri

Venerdì 31 agosto – ore 21,00 presso la Darsena Flying Sotis sul Lungomare di Scauri ci sarà la V Edizione del Premio Baia di Monte d’Oro – Scauri. La  cerimonia di premiazione  a cura di Italia Nostra – AICC affiliata all’UNESCO – ANSI – Università Verde del Mediterraneo “Umberto Zanotti Bianco”.
Saranno premiate:
Fulvia Frallicciardi di Gaeta
Assessore al Bilancio della Provincia di Latina
titolare del Lido La Nav

e di Serapo – Cenacolo culturale
Civita Alicandro di Minturno
Collaboratrice del Dirigente Scolastico per la Scuola Media di Scauri
37 anni di docenza sino al 31 agosto 2012
Antonietta Purificato di Formia
Attrice diplomata e cantante professionista che si esibirà in un Concerto di fine estate.
Le prescelte rappresentano idealmente la città del Golfo e ognuna nelle sue funzioni ha contribuito e contribuisce a migliorare gli standard della qualità della vita, in particolare tramite l’istruzione e la cultura, con un’attenzione costante alle future generazioni.
Premiazioni a cura del Dirigente Scolastico di Scauri dott. Ornella Rossillo, del Delegato alla Cultura e al Recupero del Centro Storico del Comune di Minturno prof. Enrico Bruno e del Delegato alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Gaeta dott. Sabina Mitrano.

Cultura: al via il 7′ PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA MEMORIAL GENNARO SPARAGNA 7’ EDIZIONE 2012

Il premio si articola in 4 sezioni

1-SEZIONE POESIA
a tema libero
A TEMA “SUD PONTINO”
POESIA LATINOAMERICANA (1 copia)
Si partecipa inviando una terna di poesie inedite.
2 –SEZIONE POESIA SCUOLE (elementari, medie, superiori)
 a tema libero
 A TEMA “SUD PONTINO”
POESIA LATINOAMERICANA (1 copia)
Si partecipa inviando una terna di poesie inedite.
 
3-SEZIONE SILLOGE (1 copia)
 a tema libero
A TEMA “SUD PONTINO”
POESIA LATINOAMERICANA (1 copia)
Si partecipa inviando una raccolta di poesie
(min 10 max 20 poesie)
 
4- SEZIONE A : LIBRO EDITO DI POESIA (1 copia+ PDF)
Si partecipa inviando un volume edito di poesie (può farlo l’autore stesso);
a questa sezione possono partecipare anche le case editrici inviando direttamente i libri pubblicati .
    
Regolamento
1. Si può partecipare a tutte le sezioni anche con poesie in vernacolo o lingua straniera purché corredate di traduzione.
2. La tassa di iscrizione, a titolo di rimborso, è di 10,00 (5,00 per le scuole) euro a sezione. Suddetta quota può essere direttamente allegata agli elaborati, o tramite versamento su postepay (numero 4023600449407149 intestata a Sparagna Irene; ove richiesto allegare codice fiscale SPRRNI71D44H501I); a richiesta dati per il bonifico bancario in tal caso allegare fotocopia dell’avvenuto pagamento.
3. I testi, completi dei dati anagrafici, dell’indirizzo, del recapito telefonico e del curriculum dell’Autore, eventuale e-mail (più copia dell’opera in floppy,cdrom, e mail per facilitare l’inserimento in un file contente tutte le opere e per l’inserimento nell’antologia del premio), dovranno essere inviati entro il 15 ottobre 2012, in 1 copia al segretario del premio: Sparagna Irene – via Stazione snc – 04026 Tremensuoli (LT) recapito telefonico 393-6593511 349.3407177  indirizzo e mail irenesparagna@gmail.com indirizzo webwww.memorialsparagna.com
4. L’inosservanza del punto 3 comporterà l’esclusione dal premio;
5. È richiesta dichiarazione che l’opera è frutto della propria fantasia creativa
6. Il giudizio della Giuria è insindacabile;

 

7. La premiazione avrà luogo durante cerimonia pubblica, il 10 dicembre 2012, nella Sala Consiliare Del Palazzo Municipale della Città di Minturno , (Lt);

8. Ai vincitori del premio di poesia andranno 1200,00 (milleduecento) euro, equamente ripartiti, tra le 3 sezioni, il testo della motivazione, pergamena di merito.

· Ai vincitori del premio poesia/sezione scuola andranno 300,00 (trecento) euro, equamente ripartiti tra i 3 gradi scolastici, il testo della motivazione, pergamena di merito. 

· i secondi e terzi classificati delle 4 sezioni andranno medaglia, attestato e pubblicazione di una poesia su cartolina (100 copie)

Dal 4’ al 10 classificato per sezione: medaglia e attestato (confermando la presenza).
· La giuria può anche decidere di non assegnare il primo premio qualora non ritenga meritevole il lavoro.
· Le opere inviate non verranno restituite e ciascun concorrente ne autorizza la pubblicazione gratuita. Le poesie degli autori saranno pubblicate in un quadro antologico. Durante la manifestazione sarà disponibile il libro che raccoglie le poesie del premio.
· I vincitori, ai quali sarà tempestivamente comunicata la data di premiazione, dovranno assicurare, con telegramma o con lettera prioritaria, la Loro presenza alla cerimonia conclusiva. L’inosservanza di questa norma comporterà, per i concorrenti, la perdita del diritto alla riscossione dei premi. Per il premio in denaro non è ammessa delega.

 

E REALIZZAZIONE ANTOLOGIA LEGATA AL PREMIO CON RACCOLTA DI BENEFICIENZA.

Gentile autore, gentile autrice, l’Associazione Culturale Gennaro Sparagna (www.memorialsparagna.com) sta realizzando la pubblicazione di un’antologia di poesia, legata alla 7’edizione del Premio Internazionale di Poesia “MEMORIAL GENNARO SPARAGNA” 2012 che conterrà svariati autori anche sconosciuti, che con l’occasione potranno farsi leggere anche da tantissimi altri scrittori. L’intento è quello di raccogliere anche fondi proprio tramite la vendita delle antologie stesse, PARTE DEI RICAVI sul prezzo copertina saranno devolute all’Associazione ONLUS da identificare.

Inoltrare una terna di poesie, carattere times, formato.doc (allegare oltre al file copia dell’avvenuto pagamento e i dati per poter inoltrare le antologie).

Il prezzo (15,00 € a copia spese di spedizione incluse) come si può costatare è molto contenuto (circa la metà di quanto viene chiesto per opere analoghe). L’acquisto di opere da parte di ciascun autore è indispensabile per coprire le spese, e per finalizzare lo scopo principale che è quello di sostenere Associazioni che saranno designate di volta in volta.
La nostra infatti non è una iniziativa speculativa, bensì la concretizzazione dello scopo principale della nostra associazione: offrire la possibilità agli autori di farsi conoscere senza dover sostenere le ingenti spese che vengono spesso richieste da editori e associazioni che operano a scopo di lucro.
La informiamo inoltre che le opere di tutti coloro che avranno ordinato almeno 10 copie dell’antologia verranno inserite su internet nel sito www.memorialsparagna.com e avranno una pagina personale.
Poiché i tempi per la stampa dell’antologia sono brevi, La preghiamo di mandarci al più presto la sua adesione, entro e non oltre il 30 ottobre 2012 (allegato e-mail, carattere times, formato .doc).
Per info 393.6593511  349.3407177
Email irenespagna@gmail.com

 PAGAMENTO DA FARE SU POSTEPAY 4023600455299000 INTESTATA A IRENE SPARAGNA, OVE RICHIESTO AGGIUNGERE C.F SPRRNI71D44H501I

Minturno: domenica 2 settembre quinta edizione del memorial “Don Luigi Marchetta”

Tutto pronto a Marina di Minturno per la quinta edizione del “Memorial Don Luigi Marchetta“, manifestazione podistica che ogni anno attira numerosi atleti da tutta la provincia di Latina e dalla vicina Campania.
La gara si sviluppera’ su un percorso di 10 km, principalmente pianeggianti , con una parte piu’ impegnativa nel tratto centrale che portera’ gli atleti sullo sterrato della Torre di Scauri.

Un tratto che potrebbe decidere le sorti della gara perche’ soltanto chi riuscira’ a non sentire particolarmente la fatica dello sterrato potra’ ritornare sul terreno pianeggiante in pole per la vittoria. A questa gara podistica possono partecipare tutti gli atleti, a patto che siano maggiorenni e tesserati Uisp, Fidal ed EPS per la stagione 2012.

Il via ufficiale alla corsa sara’ dato alle ore 09.00 di domenica 2 settembre, da Piazza Monte d’Argento a Marina di Minturno mentre alle ore 10.00 si svolgeranno le gare di velocita’ promozionali riservate a bambini e giovanissimi.
La genuina cordialita’ ed ospitalita’ da parte dell’Olimpic Marina riservata ad atleti ed accompagnatori, rappresentera’ la migliore pubblicita’ per questo evento sportivo destinato a crescere negli anni sia per quanto riguarda le adesioni che per il blasone nel panorama sportivo provinciale.
Marina di Minturno, il solo nome rievoca un gran bel tuffo nel mare, magari nel dopo gara, per poi visitare gli scavi archeologici dell’antica “ Minturnae “ o il primo ponte “ pensile “ realizzato dai Borboni nel 1832.
Situata sulla foce del Garigliano, Marina di Minturno e’ facilmente raggiungibile dalla Campania e da tutto il Lazio e quindi quale occasione migliore se non il “ Memorial Don Luigi Marchetta “ per visitare questi luoghi di rara bellezza.