Archivi tag: giovani

Minturno: Venerdì 7 ore 19 Gianni Pittella, Primo Vicepresidente del Parlamento Europeo,sarà presso la Sala Consiliare del Comune a Minturno

Il 7 Settembre alle ore 19 a Minturno, presso la sala consiliare del Comune, si svolgerà l’evento di presentazione dell’area Lazio Sud dell’Associazione nazionale Prima Persona, fondata dall’ on. Gianni Pittella, Primo Vicepresidente del Parlamento Europeo. Sarà lo stesso Gianni Pittella a presentare l’associazione Prima Persona a Minturno, insieme all’europarlamentare Guido Milana e ad imprenditori, giovani, artisti, ricercatori, esponenti della società civile e del mondo dell’associazionismo locale, per porre in evidenza e mettere in circolo le risorse, le peculiarità, i saperi e le opportunità del nostro territorio. La manifestazione inizierà con l’intervento di Annalisa Paparella che leggerà un brano sulla Democrazia ed una poesia di Lorenzo Ciufo, poeta di Minturno. Persona, territorio e partecipazione: sono queste le tre parole chiave da cui vogliamo partire. Prima Persona è una associazione culturale e politica (ma apartitica) che vuole rivitalizzare dal basso la democrazia, la partecipazione popolare, per far crescere nuovi spazi di confronto, per ridare credibilità alla politica, per dare voce alle tante realtà organizzate che operano sui territori. Su iniziativa di Gianni Pittella, un gruppo di giovani, intellettuali, studenti, manager, imprenditori, tanta gente comune (le adesioni stanno arrivando numerose) sta dando vita a un nuovo strumento aggregatore di idee e esperienze, di cui il paese è ricco in questo momento di risveglio della voglia di cambiare e di mobilitarsi. La finalità è di favorire la massima partecipazione di ogni singolo cittadino ai meccanismi di formazione delle decisioni. Di fronte alla forza del cambiamento, gli strumenti tradizionali della democrazia rappresentativa vanno ripensati. C’è bisogno anche del tuo impegno in Prima Persona per il nostro territorio, per l’Italia. A breve pubblicheremo il programma dei lavori. Per info: 347 2327867/ 349 2214266 www.primapersona.eu

Gaeta, Sport: XXIV edizione del Meeting Internazionale di …. non solo pallamano

 

 

Partiti.

Inizia così la sezione in piazza della XXIV edizione del Meeting Internazionale di …. non
solo pallamano oramai vero simbolo della vocazione sportiva della città di Gaeta con il Torneo
Interdisciplinare Giovanile “Il Campanile”. Da un’idea di Nino Arena ed Antonio Viola sono scesi
in campo 40 ragazzi under 12 della PGS Don Bosco e del CUS Cassino che attraverso un mini
torneo di pallamano e calcetto si stanno contendendo la mitica coppa. Il tutto nel rispetto delle
nuove direttive del CONI che vede nella multidisciplinarietà la possibilità di ampliare le conoscenze
motorie e sociale delle nuove generazioni di atleti. Ragazzi del 1999 – 2000 – 2001 hanno composto
4 squadre: Germania – Ucraina – Portogallo – Spagna. Le gare si sono svolte su due tempi da 20
minuti cad. In ogni tempo si è giocato 10 minuti a calcetto e 10 a pallamano. Una sorpresa vedere
tanti ragazzi per la prima volta giocare a pallamano districandosi bene e dando vita ad appassionanti
azioni di gioco. I risultati della prima giornata:
Calcio a 7
Germania – Ucraina 4 / 1
Portogallo – Spagna 7 / 1
Pallamano
Germania – Ucraina 1 / 2
Portogallo – Spagna 3 / 2.

Alle ore 20.00 è iniziato anche il torneo di Calcetto Amatoriale
Intanto si sono definiti i calendari del torneo di Calcetto V Memorial Damiano Dolcino e dei tornei
di pallamano.
Dice Stefano Brunelleschi “ è un onore per me essere stato chiamato da Antonio Viola a dare una
mano al Calise per farlo diventare ancora più grande. Ritornare a Gaeta dopo la mitica promozione

in seria A ,del 1981 mi ha emozionato e mi ha fatti ricordare momenti meravigliosi che vorrei
ripetere , oggi, nel Calise, aggiungendo all’ottima organizzazione sportiva anche un grande “
HAPPY VILLAGE “ !

Non ha deluso le aspettative la prima serata del Happy Village con l’Intrattenimento Musicale e
la 1° Edizione “ Gara di Karaoke con cover Renato Zero e la prima serata per DJ “ Balli sotto le
stelle “
Mentre giovedì la parte spettacolo prevede la GARA di BALLO la seconda serata per DJ “

 

Minturno, Arte: parte il corso di pittura creativa per bambini

Sarà Lara Artone, affermata artista a livello internazionale  a tenere il primo corso di pittura Creativa per bambini organizzato dall’associazione Culturale Aquadro.

L’artista Lara Artone  ha lavorato  come disegnatrice di cartoni animati in Rai,  come illustratrice per l’infanzia per varie edizioni ad esempio: Edizioni Vaticane, per il J. Paul Getty Museum di  Los Angeles , per l’Oxford University Press, e per Erma di Bretschneider e i suoi quadri sono stati esposti in tutt’Italia.

Tale Corso  ha lo scopo di sensibilizzare i bambini all’arte, e di far sviluppare in loro la fantasia e  la capacità espressiva tramite il disegno e la pittura.

Il corso terminerà con una mostra finale delle opere dei bambini.

Per informazioni potete scrivere a info @ golfogaeta.it (levando gli spazi)

Il Presidente dell’Associazione Culturale Aquadro

Alfonso Artone

Minturno: La capra che crepa – La capra che campa: giovani e lavoro, denaro e cultura questa sera al Palazzetto dello Sport

Giovani, Lavoro, Denaro e Cultura: è questo il tema della “Festainsieme” che si terrà venerdì 23 marzo al palazzetto dello sport a Scauri a partire dalle ore 19.00. La festa, rivolta a tutti i giovani della Diocesi di Gaeta, è organizzata dal settore giovani diocesano dell’Azione Cattolica.

Sarà festa dunque ma anche un importante momento di formazione che rientra nel percorso socio politico intrapreso dall’Azione Cattolica diocesana insieme all’Associazione “Vittorio Bachelet” ed iniziato ad ottobre.

Il titolo scelto per la festa è molto simpatico: “La capra che crepa – La capra che campa: giovani e lavoro, denaro e cultura”. L’obiettivo dell’incontro è focalizzare l’attenzione proprio su questi tre aspetti evidenziando le difficoltà che oggi incontrano i giovani in questi tre ambiti sociali.

Saranno presenti il dott. Marco Tarquinio, direttore del quotidiano “Avvenire” e Francesco Gesualdi, allievo di Don Milani e fondatore del “Centro Nuovo Modello di Sviluppo”, che verranno  intervistati dal giornalista Marco Iasevoli.

Al termine di questo incontro – confronto ci sarà un momento di festa animato dal gruppo musicale “Prisma”.E’ importante sottolineare che alla preparazione dell’incontro hanno partecipato tutti i gruppi giovani delle parrocchie della diocesi.

Un momento di festa dunque, ma anche un momento importante di condivisione a cui sono invitati a partecipare tutti i giovani, e meno giovani.

 

Alfonso Artone

Il sud pontino in prima persona: Sabato 10 marzo, ore 17, presso Terrazza Morelli a Scauri

Vuoi viaggiare e fare esperienze in tutta Europa con pochi euro? Vuoi conoscere nuove persone e arricchire il tuo curriculum? Vuoi partecipare alla realizzazione di progetti utili alla collettività?

Tutto questo è possibile con i programmi finanziati dall’Unione Europea. Vieni a conoscerci.

 

Dopo che il 2 marzo, a Roma, è stata lanciata Prima Persona Lazio, network regionale dell’associazione nazionale Prima Persona, cominciano gli eventi a cascata che intendono rinforzare quest’ambizioso progetto che vede i giovani al centro della strategia d’integrazione europea e rilancio occupazionale. E Minturno ne è protagonista.

 

“Ricostruire il rapporto tra politica e società civile – dice il presidente di Slow Think Francesco Treglia, promotore dell’iniziativa – è il fine che ci siamo posti avendo aderito fin dal primo momento a questo progetto, forti delle nostre esperienze nel contesto nazionale ed internazionale. L’evento è rivolto a tutti i giovani interessati a vivere un’esperienza in Europa, alle associazioni del territorio e a tutti i cittadini desiderosi di acquisire conoscenze e competenze necessarie per promuovere la partecipazione giovanile in Europa”.

Prima Persona è stata fondata dal Vicepresidente del Parlamento Europeo, Gianni Pittella, insieme a numerosi esponenti della società civile. È un’associazione politica e culturale che promuove un’idea di democrazia fondata sulla partecipazione popolare, linfa vitale di ogni ordinamento democratico. Una democrazia che non si trasformi in sistema autoreferenziale e nemmeno in regime plebiscitario nel quale l’eletto finisce per rappresentare un corpo civile passivo e atomizzato.

Per Pasquale Russo, Presidente di Prima Persona Lazio: “Non temiamo la fuga dei cervelli, ma intendiamo favorire le condizioni per cui ragazze e ragazzi italiani, come Marco Polo, vadano all’estero per conoscere il mondo e diffondere la genialità italiana, ma poi ritornino per riportare da noi il meglio che c’è nel mondo”.

Oltre a Francesco Treglia e a Pasquale Russo, interverranno Roberta Lulli, Vicepresidente Forum dei Giovani della Regione Lazio e Davide Minchella, Assessore Fondi comunitari della Provincia di Latina. Racconteranno la propria esperienza diretta, maturata grazie ai programmi di mobilità promossi dall’Unione Europea: Gabriele Russo, Emanuela Pugliese e Micol Maria Belcore. Moderatrice dell’evento sarà Antonella Russo

 

È previsto un collegamento video con Gianni Pittella, Presidente nazionale di Prima Persona, che ci ha tenuto ad esprimere il pieno sostegno all’iniziativa, sottolineando “il grande valore dell’azione lanciata sul territorio per ravvivare la partecipazione democratica, soprattutto dei giovani”.

 

Conclude i lavori Gerardo Stefanelli, candidato alla carica di Sindaco di Minturno.

 

Slow Think è un’associazione di promozione sociale nata nel 2005 per promuovere azioni di benessere psicosociale, attraverso la creazione di reti tra i diversi attori della società civile.

Per info: 349 2214266/ 347 5302065 email: slowthink@gmail.com; www.primapersona.eu